COMUNICAZIONE E PROCESSI DI FORMAZIONE

Settore: L-LIN/02Codice: 561LLCrediti: 6Semestre: 2
Docenti: Coppola Daria Carmina

Obiettivi di apprendimento

Conoscenze

Alla fine del corso lo studente dovrà dimostrare una solida conoscenza delle diverse prospettive di analisi dei processi comunicativi, delle principali teorie e dei più noti modelli di comunicazione, delle differenti strategie e tecniche comunicative in ambiti e contesti interazionali diversi.

Dovrà inoltre conoscere i principali approcci allo studio della comunicazione interculturale e i recenti usi della tecnologia nella diverse forme di comunicazione on line e nella formazione.

 

Modalità di verifica delle conoscenze

Prove in itinere scritte (relazioni, report, questionari) + esame finale orale.

Capacità

Capacità di identificare modelli monologici e dialogici di comunicazione.

Capacità di valutare l'appropriatezza e l'efficacia di strategie e modalità comunicative, verbali e non, tenendo conto di contesti interazionali e frame culturali diversi.

Capacità di impiegare strategie e tecniche adeguate ai diversi eventi comunicativi.

Capacità di uso critico e cooperativo della tecnologia per ricerche on line, condivisione di risultati, elaborazione collaborativa di testi.

Modalità di verifica delle capacità

Problem solving

Analisi critica di performance attraverso immagini, video, registrazioni. 

Dibattiti

Focus group

Uso di risorse tecnologiche (cloud computing, BYOD, reti sociali ecc.).

Comportamenti

Uso efficace della comunicazione (verbale e non), appropriato ai diversi contesti sociali e culturali.

Uso di tecniche comunicative dialogiche con attenzione agli interlocutori e allo spazio interazionale.

Rispetto delle norme conversazionali, della politeness e degli aspetti etici della comunicazione.

Uso critico e cooperativo della tecnologia in attività comunicative e di e-learning.

Modalità di verifica dei comportamenti

Simulazioni.

Role playing.

 

Prerequisiti

Conoscenze elementari dei modelli base della comunicazione.

Conoscenze informatiche di base.

Indicazioni metodologiche

La metodologia si baserà essenzialmente su una forma sperimentale di Cooperative Mobile Learning.

Programma

All'inizio del corso, si procede con un'analisi dei bisogni e delle conoscenze pregresse degli studenti, in  modo da calibrare gli obiettivi e la metodologia.

Si presentano le principali teorie e i più noti modelli di comunicazione.

Si prende in esame la complessità del processo comunicativo tenendo conto di diverse prospettive di analisi, con particolare attenzione ai cambiamenti determinati dalla tecnologia nelle diverse forme di comunicazione e nella formazione (technology enhanced learning).

Si presentano i principali approcci allo studio della comunicazione interculturale.

Si analizzano strategie e tecniche comunicative all’interno di contesti diversi (comunicazione interpersonale, pubblicitaria, massmediatica, didattica, aziendale ecc.), tenendo conto del ruolo e della responsabilità interazionale ed etica degli interlocutori.

 

Bibliografia

  1. Coppola, P. Nicolini, Comunicazione e processi di formazione, Milano 2009 (articolo n. 1 -La comunicazione: definizioni, teorie e modelli- + altri 10 articoli a scelta dello studente).
  2. M.J. Bennett, Principi di comunicazione interculturale. Paradigmi e pratiche, Milano 2015 (tutta la parte prima + 4 saggi a scelta della parte seconda).
  3. Un testo a scelta tra i seguenti:
  • G. Boccia Artieri, Gli effetti sociali del web. Forme della comunicazione e metodologie della ricerca online, Milano 2015.
  • P. Balboni, F. Caon, La comunicazione interculturale, Venezia 2015.
  • P. Consorti, A. Valdambrini, Gestire i conflitti interculturali ed interreligiosi. Approcci a confronto, Pisa 2009.
  • D. Coppola, Modelli monologici e dialogici: un'introduzione allo studio dei processi comunicativi e della comunicazione interculturale, "Scienza e Pace", Research Papers n.3, V, 2014 (on line, scaricabile in open access).
  • A. Fabris, Etica della comunicazione, Roma 2013.
  • G. Manetti, A. Fabris, Comunicazione, Brescia 2011.
  • R. Simone, Presi nella rete. La mente ai tempi del Web, Garzanti, Milano 2011.
  • Students who attend the course will be examined on a reduced programme of which they will be notified during the lessons.

Non frequentanti

I testi indicati nella sezione Bibliografia riguardano solo i non frequentanti.

Chi frequenta attivamente le lezioni potrà sostituire parte dei testi con attività di ricerca e approfondimento in itinere.

 

Modalità di esame

Studenti frequentanti: Prove in itinere + Esame conclusivo orale. Chi frequenta attivamente le lezioni potrà sostituire parte dei testi in programma con attività di ricerca e approfondimento in itinere.

Studenti non frequentanti: Esame orale.

Fonte: ESSETRE e Portale esami