FILOLOGIA ROMANZA

Settore: L-FIL-LET/09Codice: 150LLCrediti: 6Semestre: 2
Docenti: Beltrami Pietro

Obiettivi di apprendimento

Conoscenze

Nozioni fondamentali della disciplina e conoscenza di un testo importante del Medioevo romanzo (per quest'anno del Roman de la Rose).

Modalità di verifica delle conoscenze

Esame orale.

Programma

Introduzione alla filologia romanza (12 ore, in 6 lezioni, con riferimento al manuale indicato nella bibliografia e nel programma d'esame), e lettura di parte del Roman de la Rose (vedi bibliografia e programma; 24 ore, in 12 lezioni)

Bibliografia

Pietro G. Beltrami, La filologia romanza. Profilo linguistico e letterario, Bologna, Il Mulino, 2017.

Jean de Meun, Ragione, Amore, Fortuna (Roman de la Rose, vv. 4059-7130), a cura di Pietro G. Beltrami, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2014.

Non frequentanti

Programma d'esame per gli studenti non frequentanti:

1) Pietro G. Beltrami, La filologia romanza. Profilo linguistico e letterario, Bologna, Il Mulino, 2017 (studio approfondito per intero).

2) Jean de Meun, Ragione, Amore, Fortuna (Roman de la Rose, vv. 4059-7130), a cura di Pietro G. Beltrami, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2014 (studio dell'introduzione e delle traduzione italiana; non è richiesta la conoscenza del testo in lingua originale, ma è apprezzato il tentativo, facoltativo, di preparare in lingua originale un centinaio di versi, con l'aiuto del glossario che si trova nello stesso volume).

Gli studenti che hanno già sostenuto l'esame di filologia romanza nel corso di laurea triennale sono invitati a concordare per tempo eventuali modifiche al programma con l'insegnante.

Modalità di esame

Esame orale. Programma d'esame per gli studenti frequentanti:

Conoscenza degli argomenti svolti a lezione, e del libro: Pietro G. Beltrami, La filologia romanza. Profilo linguistico e letterario, Bologna, Il Mulino, 2017 (per intero, ma con particolare riferimento a quanto svolto a lezione);

lettura e traduzione dei passi letti a lezione di: Jean de Meun, Ragione, Amore, Fortuna (Roman de la Rose, vv. 4059-7130), Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2014. Conoscenza degli argomenti trattati a lezione, dell'introduzione del libro e del contenuto della traduzione italiana (in lingua originale è richiesto solo quanto svolto a lezione).

Gli studenti che hanno già sostenuto l'esame di filologia romanza nel corso di laurea triennale sono invitati a concordare per tempo eventuali modifiche al programma con l'insegnante.

Fonte: ESSETRE e Portale esami