SEMANTIC WEB

Settore: INF/01Codice: 657AACrediti: 6Semestre: 1
Docenti: Meghini Carlo

Obiettivi di apprendimento

Conoscenze

Apprendere i concetti principali per lo sviluppo di sistemi basati su ontologie espresse con i linguaggi del web semantico.

Il corso introduce le nozioni fondamentali della modellizzazione semantica e i linguaggi di diversa espressività che il World Wide Web Committe raccomanda per esprimere i modelli semantici risultanti. Di ogni linguaggio si disucte il meccanismo inferenziale, e la complessità computazionale dei problemi relativi. Viene presentata un’architettura software per l’implementazione di sistemi basati sulla conoscenza che adottano i linguaggi del web semantico, e eviene usata durante il corso per illustrare le nozioni presentate.

Modalità di verifica delle conoscenze

Le conoscenza sono verificate attraverso un progetto e una prova orale.

Capacità

Capacità di esprimere un’ontologia con un linguaggio del Web Semantico, scegliendo il linguaggio di espressività adeguata. Capacità di rappresentare conoscenze nel linguaggio selezionato e di comprendere il relativo algoritmo di inferenza e la sua complessità. Capacità di implementare un sistema informativo basato sulla conoscenza che utilizzi i linguaggi e gli strumenti del web semantico.

Modalità di verifica delle capacità

Il progetto verifica la capacità di usare i linguaggi e gli strumenti del web semantico presentati nel corso.

Durante lo svolgimento del corso, lo studente potrà familiarizzare con le nozioni svolte esercitandosi con gli strumenti che poi userà per il progetto. Tali strumenti saranno introdotti e resi disponibili durante le esercitazioni.

Comportamenti

Consapevolezza dei limiti swl web attuale e delle potenzialità del web semantico.

Modalità di verifica dei comportamenti

Tramite progetto e prova orale.

Prerequisiti

Consigliati ma non indispensabili: logica e complessità computazionale.

Indicazioni metodologiche

Il corso si articola in lezioni teoriche ed esercitazioni in aula, che hanno lo scopo di esemplificare i concetti sviluppati durante le lezioni. Le lezioni sono frontali, tipicamente con l'ausilio di slide (proiezione).

Si utilizza la piattaforma elearning Moodle per distribuire il materiale didattico di ausilio (slide, software etc.).

Programma

Introduzione

La visione del Web Semantico

Architettura del Web

La stack dei linguaggi del Web Semantico 

Resource Description Framework (RDF)

Le reti semantiche

RDF: concetti e sintassi

Il linguaggio di interrogazione SPARQL

RDF: Semantica e Simple Entailment

Meccanismi di astrazione

RDF Schema: vocabolario, semantica ed entailment

Un calcolo per RDF Schema

Ontology Web Language (OWL)

Ontologie

Logiche descrittive: sintassi e semantica

Il ragionamento nella famiglia AL: calcolo e complessità

La logica descrittiva SROIQ

Il linguaggio OWL DL e i suoi profili. OWL Full

Linked Data

Applicazioni

Bibliografia

Per i linguaggi del Web Semantico (RDF, SPARQL, OWL) si fa riferimento alle specifiche fornite come Raccomandazioni del World Wide Web Committee, liberamente accessibili sul web.

The Description Logic Handbook. Second Edition. Cambridge University Press 2010.

Steffen Staab, Rudi Studer (Eds.) Handbook on Ontologies. Second Edition. Springer-Verlag. Berlin Heidelberg, 2009.

Slide del corso forniti sulla piattaforma Moodle e materiale suggerito nelle slide.

Non frequentanti

Non sono previste variazioni.

Modalità di esame

Scritto e orale.

La prova scritta consiste in un progetto sui linguaggi del corso, da svolgere individualmente o in piccoli gruppi.

La prova orale consiste in un colloquio tra il candidato e i docenti del corso, relativo a tutte le parti del programma e, ove occorra, alla discussione del progetto.

Per sostenere la prova orale è necessario aver conseguito un voto sufficiente nel progetto.

Fonte: ESSETRE e Portale esami