Test di verifica dell'adeguata preparazione


    Test di verifica dell’adeguata preparazione per l’accesso alla LM-LEA e alla LM-LETFIL
    Il test di verifica dell’adeguata preparazione è obbligatorio per l’accesso alla LM-Lea e alla LM-LETFIL. Possono sostenerlo nella prima sessione utile (settembre o dicembre, v. oltre) tutti gli studenti già laureati (a Pisa o in altro Ateneo) o quelli non ancora laureati che abbiano maturato almeno 160 cfu al momento della prova e  quelli iscritti ai Corsi Singoli di Transizione e Recupero (CSTR) dell’Ateneo di Pisa. L’esito positivo della prova scritta è valido per un anno solare.

    Prova scritta
    La prova scritta consisterà in una serie di domande su testi letterari (UN testo per chi sceglierà il percorso monolingue, DUE per chi opterà per il bilingue). Il candidato potrà scegliere tra tre testi, uno narrativo, uno poetico e uno drammatico per ciascun ambito linguistico.
    Le domande mireranno a verificare la capacità di analizzare un testo letterario individuandone le caratteristiche principali. Le domande verteranno prevalentemente sul testo, mirando a sondare la comprensione e la capacità di analisi dello stesso. Una domanda saggerà la capacità di contestualizzare il testo scelto nei grandi periodi storico-letterari. Un’ultima domanda, infine, consisterà nella stesura di un breve riassunto di circa 80 parole, nella o nelle lingue straniere scelte.
    La prova durerà 45 minuti per ciascun ambito linguistico scelto.
    L’esito del test prevede DUE possibilità: il superamento con conseguente ammissione al CdS e la non ammissione, con conseguente ripetizione del test nella seduta successiva.
    Si indica una bibliografia di riferimento di massima

    • Un manuale di storia letteraria della/e letteratura/e scelta/e;
    • Un manuale di analisi del testo. Si suggeriscono, per esempio, Angelo Marchese, L’officina del racconto. Semiotica della narratività, Arnoldo Mondadori Editore, Milano 1983; Romana Rutelli, Semiotica (e)semplificata, Edizioni dell’Orso, Alessandria, 2000, o, ancora, Gérard Genette, Figure III. Discorso del racconto, Einaudi, Torino, 1976.

    Il test è gratuito.

    Iscrizione alla prova scritta – 16 settembre 2015 ore 10:00 Aula B3 (Palazzo Boilleau)
    Gli studenti si iscriveranno mandando entro il 9 settembre 2015 un messaggio di posta elettronica al presidente del CdS, prof.ssa Silvia Bruti, al seguente indirizzo: silvia.bruti@unipi.it  Nel messaggio dovranno:

    • Indicare come oggetto del messaggio quanto segue: ISCRIZIONE TEST LEA-LETFIL 2015/2016;
    • Indicare nel corpo del messaggio: il proprio status, cioè se studente preiscritto, iscritto ai CSTR o iscritto al triennio in possesso di 160 cfu;
    • Indicare l’ambito o gli ambiti sui quali si intende essere esaminati; per es.: portoghese, tedesco e russo, romeno e francese;
    • Assicurarsi di ricevere un messaggio di conferma dalla prof.ssa Bruti.