Insegnamenti 2016/17


    Istituzioni di storia dell'arte contemporanea

    Settore: L-ART/03   Codice: 377LL   Crediti: 6   Semestre: 1
    Modulo unico: Lezioni, 36 ore, docente Mattia Patti

    Prerequisiti

    Lo studente deve sapersi orientare all’interno di una biblioteca universitaria; deve essere disposto a visitare musei e mostre d’arte contemporanea e, preferibilmente, deve aver già avuto occasioni di confronto con l’arte contemporanea (ad esempio visitando uno o più musei dedicati a opere del XIX e XX secolo, italiani e non; rassegne espositive importanti come la Biennale di Venezia, mostre in gallerie private d’arte, ecc).

    Obiettivi

    Al termine del corso e dopo aver superato l'esame, lo studente sarà in grado di discutere temi ed esperienze della storia dell’arte contemporanea e di riconoscere materiali e forme dei nuovi linguaggi artistici. Lo studente sarà in grado altresì di impostare esperienze di ricerca su temi d’arte contemporanea (da seminari a tesi di laurea), avendo acquisito, fra l’altro, conoscenze relative alle diverse forme di documentazione e all’uso delle fonti per lo studio della storia dell’arte contemporanea.

    Verifica

    Lo studente potrà verificare le proprie capacità esercitandosi – in vista delle prove d’esame – in forma scritta e orale su documenti figurativi d’età contemporanea. Intervenendo durante le lezioni, e segnatamente durante le esercitazioni con opere, lo studente potrà mettere alla prova le proprie capacità di individuare i linguaggi dell’arte contemporanea e le caratteristiche tecnico-materiali delle opere d’arte del XIX e del XX secolo.

    Ulteriori, importanti e auspicabili occasioni di verifica potranno essere compiute visitando musei e mostre di opere d'arte contemporanea, con particolare riferimento alle collezioni museali suggerite dal docente durante le lezioni.

    Conoscenze

    Il corso mira a fornire le conoscenze di base di Storia dell’arte contemporanea.

    Durante le lezioni, in condivisione con il corso di Storia dell'arte contemporanea da 12 CFU, saranno esaminate questioni metodologiche attraverso l'approfondimento di alcune tra le maggiori esperienze artistiche che hanno segnato il XIX e il XX secolo.

    Verifica conoscenze

    La graduale acquisizione delle conoscenze sarà verificata già durante le lezioni attraverso brevi esercitazioni, compiute dal docente insieme agli studenti di fronte a immagini.

    Questo metodo di verifica potrà essere sistematicamente applicato da ciascuno studente durante la preparazione dell’esame, utilizzando la raccolta di immagini proiettate durante le lezioni (messe a disposizione su moodle e in biblioteca al termine del corso).

    Comportamenti

    Attraverso il corso lo studente potrà acquisire la capacità di analizzare e presentare in pubblico problemi relativi a opere d’arte contemporanea; potrà acquisire conoscenze sulle diverse forme di documentazione, bibliografica e non, relative al contemporaneo, riuscendo a impostare progetti di ricerca, anche di carattere multidisciplinare, in quest’ambito di studio.

    Verifica comportamenti

    I comportamenti richiesti saranno sottoposti a verifica durante lo svolgimento delle esercitazioni in aula (per gli studenti frequentanti) e in occasione dei ricevimenti (per tutti gli studenti).

    Programma

    Durante le lezioni saranno esaminati in dettaglio alcuni passaggi cruciali della storia dell’arte contemporanea.

    Le lezioni si baseranno su una serie di approfondimenti dedicati a opere, artisti, esposizioni, tecniche. Saranno discussi fra l'altro i principali strumenti e materiali per lo studio della storia dell'arte contemporanea e si tenterà, ove possibile, di tracciare una linea di collegamento tra esperienze storicizzate e la produzione presente.

    Indicazioni metodologiche

    Il corso si basa su una serie di lezioni frontali, realizzate dal docente con l’ausilio di immagini proiettate. Durante le lezioni, sporadicamente si svolgeranno brevi esercitazioni, basate sulla lettura e discussione di una o più immagini relative ai temi del corso.

    È auspicabile che gli studenti frequentanti inizino a consultare la bibliografia indicata per la preparazione dell’esame già durante lo svolgimento delle lezioni.

    È inoltre auspicabile che in occasione delle lezioni e, soprattutto, dei ricevimenti, gli studenti (frequentanti e non) si rivolgano al docente per chiarire problemi relativi alla preparazione dell’esame. I ricevimenti sono preziose occasioni per rendere più semplice ed efficace lo studio della bibliografia in programma d’esame.

    Modalità di esame

    Tutti gli studenti, frequentanti e non frequentanti, dei corsi di laurea triennale che si presentano con il programma dell’a.a. 2016-17 sosterranno l'esame attraverso una prova orale.

     

    Non frequentanti

    Gli studenti non frequentanti dovranno integrare il programma indicato per i frequentanti con il seguente testo:


    1. E. Crispolti, Come studiare l'arte contemporanea, Donzelli, Roma, 2010 (o altre edizioni).



    Bibliografia

    La preparazione del manuale, da Ingres alle ricerche attuali.
    Il manuale consigliato è:

    C. Bertelli, Storia dell’arte, Bruno Mondadori, Milano 2010, vol. 4 (a partire dalla p. 1087) e vol. 5 (tutto).

     

    Note

    Le lezioni inizieranno martedì 20 settembre e si terranno nel seguente orario:

    martedì, 16-18.15 CARMAGNA
    giovedì, 16-18.15 CARMAGNA
    venerdì, 12-13.30 CARMAGNA

    Il ricevimento studenti si terrà, a partire dall'inizio delle lezioni, il giovedì dalle 9.00 alle 12.30. Per urgenze o altre comunicazioni si prega di contattare il docente via mail (mattiapatti@gmail.com).


    Fonte: Portale esami