Insegnamenti 2017/18


    Istituzioni di storia medievale

    Settore: M-STO/01   Codice: 444MM   Crediti: 6   Semestre: 2
    Modulo unico: Lezioni, 36 ore, docente Alma Poloni

    Prerequisiti

    Sarebbe auspicabile, ma non è obbligatoria, la conoscenza del latino.

    Obiettivi

    Alla fine del corso lo studente sarà in grado di:

    - orientarsi in maniera efficace tra i principali avvenimenti della lunga fase cronologica compresa tra il IV e il XV secolo.

    - discutere con competenza delle principali questioni storiografiche, con un grado di approfondimento maggiore rispetto alle conoscenze veicolate dai manuali di storia medievale.

    - avvicinarsi alle diverse tipologie di fonti disponibili per lo studio della storia medievale.

    Verifica

    Due prove scritte in itinere (non obbligatorie), esame finale orale.

    Conoscenze

    Alla fine del corso lo studente avrà una conoscenza approfondita dei temi principali della storia medievale, alla luce della storiografia più recente e delle fonti.

    Verifica conoscenze

    Due prove scritte in itinere (non obbligatorie), esame finale orale.

    Comportamenti

    Alla fine del corso lo studente sarà in grado di superare l'immagine scorretta e semplicistica del Medioevo e dei suoi vari aspetti diffusa nel senso comune e in alcuni casi anche nell'insegnamento scolastico.

    Verifica comportamenti

    Due prove scritte in itinere (non obbligatorie), esame finale orale.

    Programma

    Il corso non consiste nella "spiegazione" del manuale, che gli studenti devono studiare in autonomia. Le lezioni si propongono invece di approfondire i temi affrontati nel manuale, mettendo gli studenti a conoscenza dei dibattiti storiografici più recenti e introducendoli all'utilizzo delle fonti nella ricerca storica.

    Indicazioni metodologiche

    Il corso consiste in lezioni frontali, in alcuni casi con l'ausilio di slides.

    Modalità di esame

    Il programma d'esame consiste nel manuale, i contenuti delle lezioni, e una a scelta tra le tre letture indicate nella sezione "Letture" della Bibliografia. Sono previste due prove scritte in itinere, una a metà del corso e una alla fine, non obbligatorie. Le prove verteranno sul manuale e sulle lezioni. Chi sosterrà le prove scritte nell'esame finale orale sarà interrogato soltanto sulla lettura scelta. Chi non sosterrà le prove in itinere verrà interrogato sull'intero programma.

    Non frequentanti

    Il programma è lo stesso che per i frequentanti, con l'aggiunta di Introduzione alla storia medievale, a cura di G. Albertoni e T. Lazzari, Bologna 2015, capp. I, III, IV, V, VI, VII, VIII, IX, X, XI.

    Bibliografia

    Manuale: A. Zorzi, Manuale di storia medievale, Torino, UTET, 2016

    Letture:

    - C. Wickham, Le società dell'alto medioevo. Europa e Mediteraneo, secoli V-VIII, Roma 2009, Parte quarta, Reti

    - C. Wickham, Sonnambuli verso un nuovo mondo. L'affermazione dei comuni italiani nel XII secolo, Roma 2017

    - Lo stato del Rinascimento in Italia, 1350-1520, a cura di A. Gamberini e I. Lazzarini, Roma 2014, parte II, articoli di Somaini, Della Misericordia, Cengarle,Gentile, Varanini, Gamberini, Lazzarini, Franceschi-Molà


    Fonte: Portale esami