Insegnamenti 2017/18


    Laboratorio di epigrafia sud-arabica

    Settore: L-OR/07   Codice: 164ZW   Crediti: 6   Semestre: 2
    Modulo unico: Laboratori, 36 ore, docente Irene Rossi

    Prerequisiti

    Conoscenza della lingua inglese per la lettura della bibliografia del corso.

    E' utile la conoscenza degli elementi di base di linguistica semitica e di storia dell’Arabia meridionale preislamica.

     

    Obiettivi

    Lo studente acquisirà i metodi e gli strumenti per:

    • l'analisi, la traduzione dei testi sudarabici
    • l'analisi dei supporti epigrafici
    • l'interpretazione del documento epigrafico nel suo contesto storico-culturale
    • l'interpretazione critica della bibliografia di settore
    • l'edizione critica delle iscrizioni sudarabiche, in particolare tramite l'ausilio di strumenti informatici.

    Verifica

    Durante le sessioni di laboratorio saranno svolti esercizi collettivi e individuali di analisi testuale e di utilizzo di strumenti per l'edizione digitale delle iscrizioni.

    Conoscenze

    Lo studente acquisirà conoscenza:

    • della scrittura e delle lingue dell'Arabia meridionale preislamica
    • della cultura sudarabica attraverso lo studio del suo patrimonio epigrafico
    • delle nuove metodologie e tecnologie digitali per lo studio e la pubblicazione delle iscrizioni sudarabiche

    Programma

    Introduzione all’Arabia meridionale preislamica e all’epigrafia sudarabica

    La scrittura sudarabica

    I supporti testuali

    Grammatica sabea (fonologia, morfologia, sintassi)

    Elementi delle lingue sudarabiche non sabee

    Il contenuto dei testi (tipologie testuali; lessico, onomastica)

    Elementi di epigrafia digitale

    Pratica di digitalizzazione delle iscrizioni sudarabiche

    Indicazioni metodologiche

    Lezioni: frontali, con ausilio di slide.

    Esercitazioni: in aula con PC personali degli studenti.

    Utilizzo del sito di e-learning del corso: scaricamento materiali didattici, comunicazioni docente-studenti.

    Interazione tra studente e docente: uso della posta elettronica.

    Lingua del corso: italiano, con occasionali integrazioni in inglese se richiesto e con supporto di slides in inglese.

    Modalità di esame

    Esame orale:

    • accertamento della conoscenza della scrittura e della lingua sudarabiche tramite prova di traslitterazione e analisi linguistica.
    • accertamento della conoscenza delle tipologie testuali sudarabiche e della capacità di interpretazione del contenuto testuale nel suo contesto materiale e storico-culturale.

    Prova pratica:

    • accertamento della conoscenza dei metodi e degli strumenti per l'edizione critica di un'iscrizione sudarabica, attraverso la sua digitalizzazione nel sistema DASI - Digital Archive for the Study of pre-Islamic Arabian inscriptions.

     

    Non frequentanti

    La frequenza è consigliata. Gli studenti non frequentanti sono pregati di contattare il docente per concordare uno specifico programma d’esame.

    Bibliografia

    Bibliografia d'esame:

    • selezione da: Avanzini, Alessandra 2016. By land and by sea. A history of South Arabia before Islam recounted from inscriptions (Arabia Antica 10). Roma: L’“Erma” di Bretschneider.
    • Nebes, Norbert & Stein, Peter 2004 [2nd edition 2008]. “Ancient South Arabia”. In Woodard R. (ed.), The Cambridge Encyclopedia of the World's Ancient Languages, p. 454-487.
    • Stein, Peter 2010. “Literacy in pre-Islamic Arabia. An analysis of the epigraphic evidence”. In Neuwirt, Sinai, Marx (ed.), The Qur’an in context. Leiden-Boston, p. 255-280.
    • Stein, Peter 2011. “Ancient South Arabian”. In Weninger S. (ed.), The Semitic Languages: An International Handbook (Handbücher zur Sprach- und Kommunikationswissenschaft 36), p. 1042-1073.
    • Materiale distribuito durante il corso (testi sudarabici).

    Materiale didattico:

    • strumenti bibliografici (quali dizionari, lessici e grammatiche), articoli e materiale multimediale di approfondimento verranno indicati durante il corso.


    Fonte: Portale esami