Insegnamenti 2016/17


    Lingua e traduzione: lingua spagnola I

    Settore: L-LIN/07   Codice: 012LL   Crediti: 9   Semestre: 1
    Modulo unico: Lezioni, 54 ore, docente Selena Simonatti

    Prerequisiti

    È altamente consigliata una consocenza non superficiale della grammatica italiana di base. 

    Obiettivi

    Lo studente sarà in grado di riconoscere e analizzare le principali strutture grammaticali, sintattiche e morfologiche della lingua spagnola.

    Verifica

    Alle lezioni frontali saranno alternate esercitazioni pratiche sui testi.

    Conoscenze

    Conoscenza delle strutture grammaticali, delle funzioni sintattiche e delle caratteristiche fonetiche e morfologiche della lingua spagnola.

    Verifica conoscenze

    L'esame finale consisterà nella valutazione di un elaborato scritto.

     

    Comportamenti

    Lo studente potrà acquisire una coscienza metalinguistica di base.

    Programma

    Il corso sarà un'introduzione ad alcuni aspetti della lingua spagnola e agli strumenti strumenti metalinguistici fondamentali per l'analisi delle strutture fonetiche, morfologiche, sintattiche, lessicali e grammaticali dello spagnolo.


    Modalità di esame

    L'esame consiste in una prova scritta della durata di due ore che verifica le competenze acquisite mediante esercizi di grammatica, morfologia, sintassi e fonetica.

    Non frequentanti

    Il programma d’esame per i non frequentanti è identico a quello per gli studenti che frequentano.

    Bibliografia

    Bibiografia di riferimento:

    Carrera Díaz, M., Grammatica della lingua spagnola, Bari, Laterza, 2005.

    Gómez Torrego, Leonardo, El análisis sintáctico: teoría y práctica, Ediciones SM, 2007 (I parte).

    Gómez Torrego, Leonardo, El análisis morfológico: teoría y práctica, Ediciones SM, 2007

    Gómez Torrego, Leonardo, Gramática Normativa, Madrid: Arco/Libros, 1998.

    Kovacci, Ofelia, El comentario gramatical, Madrid, Arco Libros, 1990.

    R. Odicino, C. Campos, M. Sánchez, Gramática española, Niveles A1-C2, Utet, Università, 2014.

     

    Bibliografia di approfondimento:

    Escandell Vidal, María Victoria, Los complementos del nombre, Madrid, Arco Libros, 1995.

    García Jiménez, R. M., Introducción a la sintaxis del español, TEP, Pisa, 2008.

    Porto Dapena, J. A., Los complementos argumentales del verbo: directo, indirecto, suplemento, agente, Madrid, Arco Libros, 1992.

    Porto Dapena, J. A. , El complemento circunstancial, Madrid, Arco Libros, 1993.

    Quilis, A., Principios de fonología y fonética españolas, Madrid, Arco/libros, 1997.

    Varela, S. , Morfología léxica: la formación de palabras, Madrid, Gredos, 2005.

    Salvador, Gregorio, Semántica y lexicología del español: estudios y lecciones, Madrid, Paraninfo, 1985.

     

    Note

    Il corso si svolgerà nel primo semestre. Come parte integrante dell'esame, lo studente è tenuto a raggiungere il livello di competenza linguistica previsto (B1) mediante il superamento del test di livello del lettorato, requisito indispansabile alla verbalizzazione del voto di Lingua Spagnola I.

    La certificazione DELE (Instituto Cervantes) è da considerarsi equivalente ed ha validità di due anni. 

    Le informazioni circa il lettorato e le relative prove sono disponibili sul portale e-learning del Cli: https://elearning.cli.unipi.it

     

    Le lezioni avranno inizio lunedì 26 settembre.

    La presentazione dei Lettorati di Lingua Spagnola I (LIN-LET) e relativa ripartizione nei quattro gruppi previsti (A-D) si svolgeranno lunedì 26 settembre alle ore 10 presso l'Aula B2 (Palazzo Boileau, 2) - Via Santa Maria 85. Sarà presente la docente e i collaboratori linguistici che svolgeranno le esrcitazioni di lingua spagnola durante tutto l'a.a. 2016-2017. 


    Fonte: Portale esami