Insegnamenti 2016/17


    Letteratura tedesca II

    Settore: L-LIN/13   Codice: 235LL   Crediti: 9   Semestre: 2
    Modulo unico: Lezioni, 54 ore, docente Francesco Rossi

    Prerequisiti

    • Esame di Letteratura Tedesca 1 (obbligatorio)

     

    Obiettivi

    Più in generale, il corso ha l'obiettivo di migliorare le capacità dello studente nell'analisi poetica e riguardante testi drammaturgici. Ci si focalizzerà sull'analisi tematica, stilistica e sulla disamina particolare delle figure in scena. Si analizzeranno testi scritti in un tedesco letterario.

    Verifica

    interazione seminariale con il docente, con possibilità di presentazione di brevi relazioni (orali e/o scritte).

    Conoscenze

    Il corso offre un'introduzione all'opera di Gotthold Ephraim Lessing e Friedrich Schiller.

    Gli studenti che lo completeranno con successo acquisiranno conoscenze sui temi e motivi più importanti dell'opera dei due classici tedeschi, oltre che sulle caratteristiche salienti della loro epoca.

    Verifica conoscenze

    Orale.

    Comportamenti

    Dopo il corso, gli studenti dovrebbero essere in grado di condurre una discussione critica sui testi in programma in modo appropriato. Si suppone che abbiano acquisito una conoscenza precisa della materia illustrata a lezione.

    Verifica comportamenti

    discussione seminariale

    Programma

    Gioco e religione. Il teatro di Lessing e Schiller.

    Il corso sarà incentrato su alcuni dei testi maggiori di due tra gli autori più significativi tra il Settecento e l'Ottocento tedesco: Gotthold Ephraim Lessing e Friedrich Schiller.  I testi saranno analizzati nel loro contesto storico e interpretati alla luce dei nuovi studi germanistici. Sarà dedicata particolare attenzione agli aspetti poetologici, antropologici e morali della poetica teatrale degli autori trattati, segnatamente alle questioni riguardanti il ruolo del gioco e della religione nei loro drammi e nel loro pensiero.

    Indicazioni metodologiche

    Durante le lezioni ogni singolo testo sarà letto in tedesco e tradotto dal docente. Per questa ragione si presuppone familiarità con la lingua tedesca. Gli studenti potranno fare uso di traduzioni.

     

    Modalità di esame

    Esame orale finale

     

    Non frequentanti

    sono pregati di contattare il docente

    Bibliografia

     

    gli studenti sono pregati di procurarsi perlomeno i testi primari prima dell'inizio delle lezioni

     

    Letteratura primaria:

     

    G.E. Lessing: Nathan il saggio, introduzione di E. Bonfatti, trad. e note di A. Casalegno, Garzanti, Milano 1992 (e ed. successive)

    G.E. Lessing: Minna von Barnhelm, a c. di E. Bonfatti, trad. di I.A. Chiusano, Marsilio, Venezia 1990 (e ed. successive)

    G.E. Lessing: Opere filosofiche, a c. di Guido Ghia, UTET, Torino 2008

    F. Schiller: Lezioni di filosofia della storia. Introduzione, traduzione e cura di L. Calabi, Edizioni Ets, Pisa 2012

    F. Schiller: Teatro, prefazione di H. Mayer trad. di B. Allason e M. D. Ponti, Einaudi, Torino 1969 (o altro testo): Maria Stuart, Die Jungfrau von Orleans

     

    Letteratura secondaria:

     F. Rossi (cur.), "Estetica, antropologia, ricezione. Studi su Friedrich Schiller", ETS, Pisa 2016

    Uno a scelta tra i due:

    Storia della civiltà letteraria tedesca, diretta da Marino Freschi, UTET, Torino 1998, vol. I, pp. 281-506 (S. Nienhaus, L´età di Lessing; L. Crescenzi, L´età di Goethe; E. Fiandra, Il Romanticismo), pp. 437 - 506

    A. Reininger: Profilo storico della letteratura tedesca, Rosenberg & Sellier, Torino 1996

     

    Letture consigliate: 

     

    Chiarini, P.: Introduzione a Lessing, G.E.: Drammaturgia d´Amburgo, Laterza, Bari 1956, VII-LXXI

     

    E. Bonfatti, Alla ricerca di un´identità: La scena tedesca del Settecento, in Storia del teatro moderno e contemporaneo, a c. di R. Alonge, G.D. Bonino, Vol. secondo, il grande teatro borghese Settecento-Ottocento, Einaudi, Torino 2000, pp. 427 ss.

     

    M. Fancelli, Il Secolo d´Oro della drammaturgia tedesca, in Storia del teatro moderno e contemporaneo, a c. di R. Alonge, G.D. Bonino, Vol. secondo, il grande teatro borghese Settecento-Ottocento, Einaudi, Torino 2000, pp. 677 ss.

     

    F. Rossi: «Mit dem Spiele spielen» Gioco, teatro e meta-teatro nella Minna e nel Nathan di Lessing, in Accardi, A, Pezzini, S. (cur.):  Commedia e dintorni, Felici, Pisa 2014, pp. 139-155

    Note

    il corso avrà luogo nel SECONDO SEMESTRE, a cominciare dal febbraio 2017.


    Fonte: Portale esami