Insegnamenti 2017/18


    Lingua e traduzione: lingua portoghese II

    Settore: L-LIN/09   Codice: 076LL   Crediti: 9   Semestre: 2
    Modulo unico: Lezioni, 54 ore, docente Valeria Tocco

    Prerequisiti

    Gli studenti dovranno previamente

    • saper esprimersi (oralmente e per iscritto) dominando le strutture grafiche, morfologiche, sintattiche elementari, necessarie all'interazione in situazioni quotidiane
    • saper comprendere un testo scritto o un discorso orale legati a situazioni della vita quotidiana
    • saper leggere e comprendere un testo critico o letterario semplice
    • conoscere a grandi linee l'evoluzione diacronica e diatopica del portoghese
    • conoscere la fonetica del portoghese europeo e la sua trascrizione IPA
    • conoscere gli argomenti basici per la riflessione metalinguistica sul sistema linguistico portoghese, in propsettiva contrastiva

     

    Obiettivi

    Al termine del corso, se lo studente avrà frequentato con assiduità (per almeno l'80%), impegno e serietà le lezioni (semestrali) e le esercitazioni (annuali):

    • sarà in grado di leggere, scrivere, capire e parlare la lingua portoghese (livello B1+)
    • avrà sviluppato coscienza metalinguistica su questioni inerenti alla semantica e alla morfopragmatica
    • sarà in grado di usare consapevolmente le strutture di coordinazione e subordinazione.

    Verifica

    Durante le lezioni e le esercitazioni

    • saranno svolti esercizi di consolidamento (scritti e orali)
    • saranno proposte attività di applicazione delle strutture presentate
    • saranno corretti e commentati gli esercizi svolti in autonomia

    Conoscenze

    Al termine del corso, se lo studente avrà frequentato con assiduità (per almeno l'80%), impegno e serietà le lezioni (semestrali) e le esercitazioni (annuali):

    • lo studente potrà avere acquisito il livello B1+ di competenza strumentale della lingua portoghese
    • lo studente potrà aver acquisito gli strumenti necessari alla riflessione sulle strutture sintattiche complesse del portoghese

    Verifica conoscenze

    Per l'accertamento delle conoscenze

    • saranno assegnati esercizi da svolgere in autonomia o collettivamente durante il periodo di lezione
    • saranno messe a disposizione esercitazioni su determinati argomenti da svolgere in autononomia e sarà cura dello studente consegnarli ai docenti e partecipare ai ricevimenti individuali per la correzione

    Comportamenti

    Se lo studente frequenta con assiduità (per almeno l'80%), impegno e serietà le lezioni (semestrali) e le esercitazioni (annuali):

    • può acquisire metodo nell'apprendimento contrastivo delle lingue portoghese-italiano
    • può acquisire consapevolezza riguardo a meccanismi semantici e morfopragmatici
    • può acquisire consapevolezza rispetto strutture sintattiche complesse e saperle usare in ogni contesto comunicativo

    Verifica comportamenti

    Durante le esercitazioni e le lezioni gli studenti saranno chiamati

    • a svolgere attività applicative delle strutture date
    • a formulare ipotesi
    • a svolgere brevi ricerche su determinati argomenti suggeriti in aula

    Programma

    Dalla frase all'enunciato

    Il corso ha come obiettivo il raggiungimento del livello B1+ di competenza, puntando sulla riflessione metalinguistica relativamente alle strutture sintattiche e sulle potenzialità espressive della lingua portoghese, a livello diafasico e diamesico. Sarà data attenzione alla ricezione e alla produzione del discorso, e alle strategie peculiari del registro colloquiale. Tutte le lezioni e le esercitazioni si terranno in portoghese. Il corso sarà suddiviso in due moduli:

    La frase complessa (2° sem.): Questo modulo ha come obiettivo l'apprendimento delle strutture complesse della comunicazione, a partire dallo studio della coordinazione e subordinazione delle frasi, delle strategie di focalizzazione e topicalizzazione, delle relazioni di coesione e coerenza in vari tipi testuali e dei segnali discorsivi, con una speciale attenzione alla variazione diafasica della lingua, in prospettiva contrastiva.

    Alla fine del corso sarà disponibile su Moodle il programma completo e dettegliato di tutti gli argomenti trattati.

    Laboratorio DIPLE (ANNUALE): L'analisi degli aspetti sintattici teorici è accompagnata esercitazioni di comprensione e produzione scritta e orale e da esercizi strutturali guidati, in vista dell'eventuale accesso alla certificazione internazionale PLE.

    Indicazioni metodologiche

    Le lezioni e le esercitazioni

    • tutte le lezioni e le esercitazioni si svolgono in lingua portoghese
    • si svolgono in aula, con l'ausilio di materiali audio e video proposti dai docenti
    • uso di slides
    • uso di un Manuale per l'apprendimento del Portoghese come lingua straniera, per le esercitazioni
    • uso di dispense elaborate ad hoc dalla docente per il corso
    • uso della piattaforma Moodle per l'interazione docente/studente e la condivisione di materiali distribuiti durante lezioni ed esercitazioni, di bibliografia o altri materiali di difficile reperimento o per l'esercitazione autonoma di determinate competenze
    • ricevimento presenziale degli studenti
    • uso del profilo Facebook "Catedra Antero de Quental" per la diffusione di informazioni utili

    Modalità di esame

    Tutte le prove (scritte e orali) si terranno in lingua portoghese.

    Il voto finale sarà unico e risulterà dalla media ponderata delle varie attività previste, che consistono:

    per le esercitazioni:

    • prove di competenza sulle quattro abilità (produzione scritta, produzione orale, comprensione scritta, comprensione orale)

    per le lezioni:

    • prova scritta sui punti indicati nel Programma finale caricato su Moodle
    • prova orale su due saggi critici a scelta tra quelli che saranno indicati nel Programma finale caricato su Moodle

    Gli studenti si dovranno iscrivere alle prove SCRITTE E ORALI sul Sistema d'Ateneo (le iscrizioni terminano 5 giorni prima della data della prova: non saranno accettati studenti non iscritti). Le prove scritte sono propedeutiche alle prove orali.

    ATTENZIONE: gli scritti sono validi per due sessioni d'esame: alla terza lo studente deve completare l'esame, altrimenti dovrà rifare tutto daccapo. Ovvero, se uno studente ha sostenuto una prova scritta nella sessione invernale (gennaio-febbraio) deve concludere l'esame con la rispettiva prova orale improrogabilmente entro la sessione autunnale (settembre).

    Non frequentanti

    Per i non frequentanti il programma è identico. I non frequentanti saranno tenuti a consolidare la loro preparazione estendendo lo studio a quattro saggi critici tra quelli indicati nel Programma d'esame caricato su Moodle; dovranno svolgere in autonomia tutti gli esercizi distribuiti a lezione e sarà loro cura consegnare alle docenti gli esercizi svolti e ritirare le correzioni.

    Per il laboratorio DIPLE è per loro obbligatorio

    • AA.VV. Aprender Portugês, Lisboa, Texto Editores, vol. 2 e vol. 3

    Si pregano i non frequentanti di contattare comunque le docenti all'inzio del corso per programmare le attività alternative alla parte del Laboratorio DIPLE.

    Bibliografia

    Per il Laboratorio DIPLE

    • Isabel Coimbra, Olga Mata Coimbra, Gramática Ativa 2 : Versão Portuguesa, Lisboa : Lidel, 2012 (testo principale)
    • AA.VV. Aprender Portugês, Lisboa, Texto Editores, vol. 2 e vol. 3 (testi secondari)
    • Materiali distribuiti dalla docente

    Dizionari consigliati

    • Giuseppe Mea, O Dicionário português : dizionario italiano portoghese, portoghese italiano, Bologna, Zanichelli (2 voll.), u.e.
    • Dizionario monolingue on line (Porto Editora): http://www.infopedia.pt/

    Per il corso

    • La docente caricherà su Moodle alcune dispense

    Biblografia specifica verrà indicata durante e alla fine del Corso, e comunicata attraverso Moodle.

    Bibliografia di riferimento:

    • AA.VV., Gramática da Língua Portuguesa, Lisboa, Caminho, 2003, capp. 14-18.
    • AA.VV., Dizionario di linguistica e di filologia, metrica, retorica, a cura di Gian Luigi Beccaria, Torino, Einaudi, 1996
    • Leonor Sardinha / Luísa Oliveira, Gramática Formativa de Português, Lisboa, Didáctica Editora, 2010.
    • Luca Serianni, Alberto Castelvecchi, Grammatica italiana. Italiano comune e lingua letteraria, Torino, UTET, 1991, capp. XIII-XIV

     

    Note

    Lunedì 25 settembre alle ore 14.30 (Aula Boilleau 9) ci sarà un incontro di presentazione dei corsi di portoghese.

    La disciplina si svolgerà su entrambi i semestri.

    Data inizio Laboratorio DIPLE (esercitazioni linguistiche): martedì 26 settembre 2017.

    Data inizio Corso: secondo semestre (febbraio 2018).

    Gli studenti LIN di Lingua A, B e C (9 cfu) e LET (9 cfu) frequenteranno entrambi i moduli in cui è articolato il corso per entrambi i semestri.

    Gli studenti LET che eventualmente dovessero maturare solo 6 cfu sono pregati di contattare le docenti all'inzio del primo semestre, per concordare le attività.

    NON È POSSIBILE SOSTENERE L'ESAME DI LINGUA PORTOGHESE 2 SENZA AVERE CONCLUSO E VERBALIZZATO L'ESAME DI LINGUA PORTOGHESE 1.


    Fonte: Portale esami