Presentazione del dottorato


    Il Dottorato in Filologia, letteratura e linguistica organizza, promuove e coordina la formazione dottorale relativa alle discipline filologiche moderne, letterarie e linguistiche facenti capo all’area scientifica 10.

    Le tematiche di ricerca comprendono gli studi filologici moderni, letterari (stranieri e comparatistici) e linguistici (generali, storici, teorici, applicati e delle lingue moderne) come previsto dalle declaratorie ministeriali dei settori scientifico-disciplinari coinvolti nel dottorato.

    Il dottorato si articola in due curricula:

    1) Letterature straniere moderne e comparate (francese, inglese, portoghese, spagnolo, slavistica, tedesco)

    2) Linguistica generale, storica, applicata, computazionale, educativa e delle lingue moderne (italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, tedesco, lingue baltiche)

    Nello specifico, il dottorato comprende i seguenti i settori scientifico-disciplinari:

    1) Letterature straniere moderne e comparate (francese, inglese, portoghese, spagnolo, slavistica, tedesco)

    L-LIN/03 (Letteratura francese); L-LIN/05 (Letteratura spagnola); L-LIN/08 (Letteratura portoghese e brasiliana); L-LIN/10 (Letteratura inglese); L-LIN/13 (Letteratura tedesca); L-LIN/21 (Slavistica); L-FIL-LET/14, (Critica letteraria e letterature comparate).

    2) Linguistica generale, storica, applicata, computazionale, educativa e delle lingue moderne (italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, tedesco, lingue baltiche)

    L-LIN/01 (Glottologia e linguistica); L-LIN/02 (Didattica delle lingue moderne); L-LIN/04 (Lingua e Traduzione – Lingua Francese); L-LIN/07 (Lingua e traduzione ‒ Lingua spagnola); L-LIN/09 (Lingua e traduzione ‒ Lingue portoghese e brasiliana); L-LIN/12 (Lingua e traduzione ‒ Lingua inglese); L-LIN/14 (Lingua e traduzione ‒ Lingua tedesca); L-FIL-LET/15 (Filologia germanica)

    Il dottorato ha già attivato varie convenzioni di cotutela con università straniere. Altri accordi sono in via di definizione. Per saperne di più, si veda la pagina dedicata.