Tirocini


    I crediti (9) disponibili per la scelta libera degli studenti possono anche essere utilizzati (in parte o per intero) per lo svolgimento di tirocini presso enti pubblici e privati convenzionati con la Facoltà o il Corso di laurea.  Il riconoscimento dei cfu maturati in questo ambito vengono verbalizzati senza espressione di voto (6 cfu corrispondono a un tirocinio di 150 ore; 9 cfu a un tirocinio di 225 ore).

    Per tirocinio si intende un periodo di formazione professionalizzante in ambito editoriale o settore affine, congruente agli obiettivi formativi del Corso di Laurea Magistrale.  A tal fine sono già attive numerose convenzioni con case editrici ed enti italiani e stranieri, consultabili nel file allegato.

    Nel caso in cui lo studente voglia proporre una nuova convenzione dovrà presentare domanda al Consiglio di CdS, allegando una bozza del progetto formativo firmata dal responsabile dell’ente presso cui vorrà svolgere il tirocinio. La proposta sarà valutata dalla Commissione tirocini e, nel caso di approvazione, si formalizzerà l’attivazione mettendosi in contatto, per tutte le informazioni necessarie, con la d.ssa Silvia Policella (s.policella@humnet.unipi.it).

    In nessun modo verranno riconosciute attività formative svolte dallo studente in assenza di convenzione preventiva.

    Il tirocinio curricolare non coincide necessariamente con il programma ERASMUS-Placement.  Sarà cura dello studente richiedere al Consiglio la valutazione delle attività da svolgere durante il periodo Erasmus-Placement per l’eventuale riconoscimento come crediti liberi a scelta.

    Per informazioni sulla disponibilità corrente di offerte di tirocinio e altre informazioni, rivolgersi alla Dott. Silvia Policella presso l’Ufficio di Coordinamento Didattico (v. Contatti).