DidatticaStrutturazione della didattica 

Giornate del Dottorato

Organizzate nel mese di febbraio di ogni anno, le Giornate del Dottorato comprendono due giorni pieni di riflessione e discussione comune tra dottorandi e docenti del Collegio. Nel corso di lezioni dedicate, della durata di un’ora ciascuna, i docenti del dottorato presentano ai dottorandi i grandi temi che impegnano il dibattito scientifico e i modelli teorici di riferimento della loro disciplina. Lo scopo è offrire ai dottorandi, nel corso dei tre anni, uno sguardo quanto più ampio e completo sull’oggetto di studio e sulla riflessione teorico-metodologica che contraddistingue l’intera area di studi del dottorato di cui fanno parte. Per la partecipazione attiva dei dottorandi alle Giornate è prevista una fase di discussione al termine di ogni lezione, e comunque nel corso del Seminario tematico, organizzato internamente alle Giornate, dedicato allo scambio tra studi letterari e studi linguistici. In preparazione del seminario i dottorandi riceveranno un elenco di testi sui quali verterà la discussione.

La partecipazione alle Giornate è documentata nella relazione di fine anno mediante attestato di frequenza. La partecipazione è facoltativa per i dottorandi in attesa di valutazione del lavoro di tesi e/o comunque prossimi alla discussione finale.