Accesso al corsoModalità di accesso 

Ammissione agli anni successivi al primo

Resta chiaro che, al di fuori dei casi sotto specificati (studenti iscritti al primo anno o secondo anno di altro CdS che vogliano iscriversi al secondo o terzo anno del nostro CdS; studenti già in possesso di titolo di studio triennale conseguito in Italia o all’estero), tutti gli studenti devono sostenere il Test di accesso.

Accertata la disponibilità di posti, resa nota in uno specifico bando annuale, pubblicato di norma nel mese di luglio, è possibile fare domanda per accedere ai posti rimasti vacanti senza sostenere il Test di accesso o essere collocati nella Graduatoria di merito del primo anno, ma soddisfacendo i requisiti seguenti.

Il candidato non deve essere già iscritto altrove al medesimo anno di Corso di Studi per il quale presenta istanza.

I requisiti per partecipare alla selezione sono i seguenti:

1) iscrizione al secondo anno di Corso di altro CdS, avere acquisito almeno 39 cfu totali, di cui almeno 9 cfu nella Lingua straniera A 1, 9 cfu nella Letteratura straniera A 1, 12 cfu nella Letteratura italiana, 9 cfu nella Linguistica generale.

2) iscrizione al terzo anno di Corso di altro CdS, avere acquisito almeno 66 cfu di cui almeno 9 cfu nella Lingua straniera A 1, 9 cfu nella Lingua straniera B 1, 9 cfu nella Letteratura straniera A 1, 9 cfu nella Letteratura straniera B 1, 12 cfu nella Letteratura italiana, 9 cfu nella Linguistica generale, 9 cfu di Filologia della lingua A o B.

3) laurea conseguita in Italia o all’estero, possesso di 39 cfu convalidabili per l’iscrizione al secondo anno, e di almeno 66 cfu convalidabili per l’iscrizione al terzo anno di corso.

4) evase le domande ai punti 1, 2, 3, qualora rimangano posti disponibili, saranno valutate le istanze di coloro che, iscritti a precedenti ordinamenti di Lingue e Letterature Straniere, presentino richiesta di ammissione a Lingue e Letterature Straniere (classe L-11).