Didattica 

Sbocchi occupazionali

I laureati nel corso di laurea magistrale in Italianistica conseguiranno i requisiti per la formazione post-lauream finalizzata all’insegnamento nella scuola secondaria nelle classi di concorso pertinenti, salvo il caso di diverse disposizioni in materia da parte del MIUR.

I laureati in Italianistica potranno altresì esercitare funzioni di elevata responsabilità nei settori dell’industria culturale ed editoriale; in istituzioni specifiche come archivi di stato, biblioteche, sovrintendenze, centri culturali, fondazioni; in organismi e unità di studio presso enti ed istituzioni, pubbliche e private, sia italiane che straniere.