InternazionaleErasmus+ outgoingStudio

Riconoscimento cfu

Prima della partenza

Una volta accettata la mobilità, lo studente deve compilare il Learning Agreement (LA) before the mobility (il piano di studi delle attività da svolgere all’estero) utile anche per scaricare il contratto senza il quale non può partire.

Lo studente inserisce nel LA before come le date della sua mobilità, quelle indicate dalla sede ospitante, nel documento compariranno le indicazioni solo del mese e dell’anno.

Dopo aver consultato l’offerta didattica dell’Università estera, lo studente sceglie gli esami che intende sostenere all’estero.

Affinché gli esami sostenuti in mobilità siano riconosciuti come esami nel proprio piano di studi all’Università di Pisa, lo studente deve avere l’autorizzazione del/i referente/di area (se si tratta di cfu a scelta libera derivanti da esami non incardinati nel nostro Dipartimento l’approvazione sarà fatta dal CAI). Per maggiori informazioni, consulta la lista dei referenti di area per la compilazione del LA.

Se non fossero riconosciuti tutti i cfu maturati all’estero ma si rendesse necessaria un’integrazione, lo studente dovrà specificarlo nella lista degli esami e inserire come cfu soltanto quelli ottenuti in mobilità (ad es. Lingua e traduzione – lingua inglese II (+3 cfu da integrare) – 6 cfu).

Lo studente fa firmare il LA before prima al CAI del Dipartimento – inviandolo a erasmus@fileli.unipi.it – poi al il referente della sede estera.

Lo studente parte quindi in Erasmus avendo seguìto tutte le procedure illustrate nelle linee guida per la mobilità allegate al bando Erasmus (carica il LA before nel portale Erasmus Manager – scarica, firma e spedisce il contratto).

Durante la mobilità Erasmus

Se fosse necessario apportare delle modifiche agli esami inseriti nel LA before, lo studente può cambiare gli esami compilando il LA during the mobility su Erasmus Manager entro 1 mese dal proprio arrivo presso la sede estera.

I cambiamenti devono essere approvati dal/i referente/i di area.

Lo studente invia prima al CAI (scrivendo a erasmus@fileli.unipi.it ) il LA during per la firma unitamente alla apposita tabella riepilogativa e poi lo carica su Erasmus Manager dopo averlo fatto firmare anche dal referente estero.

Al termine della mobilità Erasmus

Una volta rientrato a Pisa lo studente spedirà a erasmus@fileli.unipi.it la documentazione finale*.

Il CAI, avendo preso visione della documentazione e risalendo alle autorizzazioni ricevute dai referenti di area in fase di before e during, firma il LA after e lo invia allo studente per email.

Lo studente conclude la propria pratica Erasmus seguendo le linee guida per la mobilità (carica il LA after nel portale e aspetta l’approvazione).

L’Ufficio Erasmus si occupa della registrazione dei cfu ottenuti dagli studenti durante la mobilità, non è quindi necessario che gli studenti passino dai referenti di area per la convalida dei voti.

* La sede estera deve firmare il LA after the mobility che contiene le seguenti informazioni (date della mobilità, esami sostenuti con le relative votazioni e numero di cfu). Talvolta i referenti esteri non firmano il LA after ma rilasciano o spediscono successivamente un TOR (Transcript of Records) contenente le stesse informazioni richieste nel LA after: in questo caso lo studente produrrà come documentazione finale il TOR e il LA after compilato solo nella tabella D e firmato soltanto dal CAI del nostro Dipartimento.

Qualora il TOR non contenesse le date della mobilità, la sede estera rilascia oltre al TOR anche un certificato di permanenza, in questo caso lo studente produrrà come documentazione finale il TOR, il certificato di permanenza e il LA after compilato solo nella sezione di riconoscimento degli esami a Pisa e firmato solo dal CAI del nostro Dipartimento.