Categoria: Ricerca

Seminario di K. Protze (Lipsia) su Lucilio – Pisa, 29 aprile 2024

Lunedì 29 aprile 2024, ore 16.30

KEVIN PROTZE
dell’Università di Lipsia
terrà un seminario dal titolo
IL PROBLEMA DELLA FRAMMENTARIETÀ DELLE SATIRE DI LUCILIO PER LA CRITICA LETTERARIA

Pisa, Aula Magna di Palazzo Matteucci

Qui la locandina

La riscoperta di un manoscritto trecentesco ‘francescano’ di Lunigiana: il Beinecke MS 1153: laboratorio – 16-17 aprile 2024

Nei giorni 16 e 17 aprile 2024, presso la Sala Colonne di Palazzo Venera (via Santa Maria, 36) e l’Aula 2 di Palazzo Curini (via Santa Maria, 89), si svolgerà un laboratorio di analisi delle fonti aperto a studenti magistrali, dottorandi e assegnisti di ricerca di ambito umanistico dedicato a La riscoperta di un manoscritto trecentesco ‘francescano’ di Lunigiana: il Beinecke MS 1153.

Il Beinecke MS 1153, un tempo di proprietà della diocesi di Luni-Sarzana e oggi patrimonio dell’Università di Yale (USA), è stato di recente riscoperto e analizzato da un gruppo di lavoro interdisciplinare che ha lavorato in particolare sull’edizione critica della Vita di San Terenzio, arrivando a una comprensione profonda del culto di questo santo lunigianese, della sua vitalità e dei testi che lo hanno trasmesso in un contesto storiografico caratterizzato da miti profondamente radicati e diffusi tra la popolazione.

Nella prima giornata i relatori illustrano il lavoro condotto ciascuno all’interno della griglia metodologica della propria disciplina (filologia, storia e agiologia). Nel laboratorio si commentano in forma seminariale i testi e le problematiche di metodo riguardanti l’analisi delle fonti agioliturgiche medievali.

Intervengono Paolo Pontari, Enrica Salvatori e Gianni Bergamaschi; discutono Claudia Donnini, Elena Vagnoni e Alessio Luca Bartelloni.

Allegati

Programma

Un manuale di costruzione navale scritto in veneziano in caratteri greci: conferenza di Daniele Baglioni – 12 aprile 2024

Il professor Daniele Baglioni (Università Ca’ Foscari Venezia) terrà una conferenza dal titolo Un manuale di costruzione navale scritto in veneziano in caratteri greci venerdì 12 aprile 2024, dalle ore 15 alle ore 17, nell’aula magna di Palazzo Matteucci.

L’incontro fa parte delle attività del Seminario Pisano di Linguistica italiana (SPLIT), a cui gli studenti, i dottorandi e tutti gli interessati sono invitati a partecipare.

 

Locandina

 

Incontri di archeologia. Pisa, aprile – giugno 2024

Incontri di archeologia. Scavi e ricognizioni dell’Università di Pisa

Aprile – Giugno 2024

Serie di tre incontri dedicati ai progetti archeologici in corso presso l’Università di Pisa, che si terranno tra aprile e giugno presso la Gipsoteca di Arte Antica e Antiquarium e a Palazzo Ricci.

Qui la locandina con tutti i dettagli.

Lezione di Marcus Deufert (Lipsia) – Pisa, 11 aprile 2024

GIOVEDI 11 APRILE, alle ORE 16,
il prof. Marcus Deufert, dell’Università di Lipsia,
terrà una lezione dal titolo
“PUBLILIUS AND PETRONIUS”
(in lingua inglese)
nell’Aula Magna del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica (Palazzo Matteucci, Piazza Torricelli, Pisa)

Tutti gli interessati sono cordialmente invitati.

Qui la locandina

 

 

 

Il sogno nella letteratura del Novecento: conferenza di Tania Collani – 3 aprile 2024

Nell’àmbito del corso di dottorato in Discipline linguistiche e letterature straniere (DiLLeS), mercoledì 3 aprile 2024, dalle ore 17:00 nell’Aula Magna di Palazzo Matteucci (piazza E. Torricelli, 2) la professoressa Tania Collani (ordinaria di Letteratura italiana all’Université de Haute-Alsace di Mulhouse, Francia) terrà una conferenza dal titolo Il sogno nella letteratura del Novecento.

L’evento potrà essere seguito anche via Microsoft Teams.

Abstract della conferenza

Nella prima metà del Novecento, in linea con una tendenza europea più generale, la letteratura italiana si dimostra particolarmente permeabile alla tematica dell’onirismo. Partendo da una riflessione teorica su come reagisce la letteratura agli innumerevoli studi sul sogno e sul sonno pubblicati in Europa a partire da fine Ottocento (Freud, Ellis, De Sanctis, Lombroso, Sighele), emerge l’originalità del trattamento del mondo onirico tra il 1900 e il 1940. Il sogno diventa una specie di chiave di volta dell’immaginario della modernità, come lo dimostrano le incursioni degli studi di Béguin, Bergson, Calgari e Praz. Se la letteratura ha sempre parlato di sogni e di sonno, la modernità letteraria tra fine Ottocento e inizio Novecento crea un canone intorno alla produzione teorica e poetica che parla come il sogno. La frammentazione, la prosa poetica, l’intercambiabilità tra realtà e finzione, l’arbitrarietà, l’ossimoro e la contraddizione diventano l’alfabeto di base del nuovo ‘stile del sogno’.

Tania Collani

Tania Collani è professoressa ordinaria titolare di letteratura italiana all’Université de Haute-Alsace di Mulhouse (Francia). È membro dell’“Institut de recherche en langues et littératures européennes” (ILLE) e direttrice della sezione di Italiano dell’Università dell’Haute-Alsace, dove coordina il “Master Erasmus Mundus” CLE e il Dottorato in Studi Superiori Europei DESE. È inoltre responsabile del “Diplôme d’Université d’Études Helvétiques”.

Allegati

Poster

Language in Education Research: CU.mil Summer School 2024 – 7-10 agosto 2024

Dal 7 al 10 agosto 2024 a Louvain-la-Neuve (Belgio) si svolgerà la Summer School Language in Education Research: Ecological and Mixed Methods Approaches, organizzata dal CU.mil (Multilingualism, Interculturality, and Language lab) di Circle U.

La Summer School, rivolta a dottorandi, post-doc e docenti di lingua, è gratuita. L’Università di Pisa elargirà un contributo a un massimo di 5 studenti secondo le tabelle di mobilità breve Erasmus.

La scadenza entro cui fare domanda è il 15 maggio 2024 e la procedura da seguire è descritta sulla pagina dedicata.

Allegati

Poster

Sospensione della didattica – 21 marzo 2024

Dalla Disposizione Direttore Dipartimento 94/2024 (prot. 863/2024 del 19/03/2024):

[…] vista la richiesta della rappresentanza studentesca in Senato Accademico, inviata per email in data 15/03/2024 ai Direttori del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica e Civiltà e Forme del Sapere, di sospensione della didattica per il giorno 21/03/2024 dalle ore 14:15 alle ore 17:45 finalizzata ad incentivare gli spazi di confronto interni all’Università, come auspicato nella seduta del Senato Accademico del 14/03/2024; ritenuto opportuno favorire tali occasioni di scambio e dunque la richiesta della rappresentanza studentesca in Senato Accademico […]

la Direttrice del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica dispone la sospensione della didattica il 21 marzo 2024, dalle 14:15 alle 17:45.

Patrimonio Culturale e Scienze applicate – Siena, 15 marzo – 6 maggio 2024

Ciclo di conferenze intitolate Patrimonio Culturale e Scienze applicate
Siena, Complesso dei Servi
15 marzo – 6 maggio 2024
La prima conferenza si terrà Venerdì 15 marzo 2024, a partire dalle ore 11, in aula 6:
Costanza Miliani
Direttrice dell’Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale del Consiglio Nazionale delle Ricerche
Intrecci di Arte e Scienza: Nuove Metodologie di Conservazione, Studio e Divulgazione del Patrimonio Culturale
Qui la locandina dell’evento e con tutte le date dei restanti incontri.
Si potrà seguire la conferenza anche da remoto collegandosi al seguente link:

https://unisi.webex.com/unisi/j.php?MTID=me597afe9c7c71d84507ca16a2ccba867

Ricerche sul registro accademico: conferenza di Davide Mastrantonio – 7 marzo 2024

Il professor Davide Mastrantonio (Università Ca’ Foscari Venezia) terrà una conferenza dal titolo Ricerche sul registro accademico giovedì 7 marzo 2024, dalle ore 15 alle ore 17, nell’aula magna di Palazzo Boilleau.

L’incontro fa parte delle attività del Seminario Pisano di Linguistica italiana (SPLIT), a cui gli studenti, i dottorandi e tutti gli interessati sono invitati a partecipare.