Categoria: Ricerca

Procedura comparativa per la traduzione in lingua inglese di un saggio

Avviso di procedura comparativa per il conferimento di un incarico individuale di lavoro autonomo, in regime di collaborazione occasionale o prestazione professionale, per la traduzione in lingua inglese di un saggio di 60 cartelle, intitolato La letteratura e l’emergenza ecologica e destinato alla pubblicazione in un volume collettivo internazionale.

Responsabile ricerca: prof.ssa Carla Benedetti.
Responsabile del procedimento: Dott.ssa Annamaria Manetti

La pubblicazione di questo atto termina alle 12:00 del 04 agosto 2021.

L’avviso è pubblicato sull’Albo ufficiale di Ateneo.

Presentazione del libro “Dalla parte dei vivi. Poesie 2004-2014” di Elena Salibra

Giovedì 15 luglio, dalle ore 18.00, si terrà presso il giardino interno della Biblioteca di Italianistica e Romanistica la presentazione del libro Dalla parte dei vivi. Poesie 2004-2014 di Elena Salibra (a cura di Mario Gerolamo Mossa, prefazione di Marco Santagata, Lecce, Manni 2019).

A sette anni dalla prematura scomparsa dell’autrice, il volume riunisce per la prima volta tutta la sua opera poetica, dalla raccolta d’esordio Vers.es (2004) fino a Nordiche (2014), opera che vinse il premio Giuria Viareggio-Rèpaci e il premio Nazionale Letterario Pisa.

L’evento sarà introdotto e moderato da Francesco Brancati (Università di Pisa). Seguiranno interventi e letture del curatore Mario Gerolamo Mossa (Università di Pisa), di Elena Santagata (Università Ca’ Foscari) e di Francesca Mazzotta (Università Cattolica del Sacro Cuore). Conclusioni di Vincenzo Manca.

Dopo l’incontro è previsto un aperitivo con firma copie.

Ingresso libero fino alla capienza massima di 25 persone (prenotazione non necessaria).

 

Allegati

Locandina presentazione Salibra

Geografie: incontro con Antonella Anedda – 30 giugno 2021

Per l’ultimo incontro del suo primo ciclo di seminari, il Cantiere umanistico dell’antropocene ospita Antonella Anedda. L’incontro sarà dedicato al suo ultimo libro, Geografie (Garzanti, 2021). Oltre all’autrice, interverranno Antonietta Sanna e Carla Benedetti.

Il seminario avrà luogo mercoledì 30 giugno 2021 alle 17 su Microsoft Teams. La registrazione non è necessaria e per il collegamento si raccomanda l’uso del browser Chrome.

Per saperne di più su:

Antonella Anedda

Antonella Anedda (Anedda-Angioy) è poeta e saggista. Si è laureata in storia del’arte. Ha studiato a Venezia e a Oxford dove ha ottenuto un PhD con una tesi su Erasmus e Charles Darwin. I suoi volumi di poesia e saggistica hanno ricevuto numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali come il Premio Montale, Viareggio e Puskin. Nel 2018 le è stato conferito un dottorato honoris causa dall’università della Sorbona. Le sue traduzioni da poeti classici e moderni sono raccolte nel volume Nomi distanti. Il suo ultimo libro di poesia è Historiae (Einaudi, 2018). L’ultimo volume in prosa è Geografie (Garzanti, 2021). La sua opera è tradotta in varia lingue.

Antonietta Sanna

Antonietta Sanna insegna Letteratura francese presso il Dipartimento di Filologia, Letteratura, Linguistica dell’Università di Pisa. Ha svolto ricerche sulle teatro francese del XVII secolo (La parola solitaria, Quodlibet, 2008), e sulla letteratura del XIX e XX secolo. Si occupa di questioni di genetica testuale, di rapporto tra testo e immagine, di multilinguismo nel processo di scrittura e di traduzione Ha pubblicato numerosi saggi sull’opera di Paul Valéry, l’ultimo: Paul Valéry traducteur de Léonard. Lecture, interprétation, création, Édition des Archives Contemporaines, Paris, 2019. È membro dell’ITEM/ENS (Institut des Textes et Manuscrits Modernes/École Normale Supérieure) di Parigi, dove svolge ricerche sulla genesi dei testi e sulla digitalizzazione delle scienze umane. Dirige – presso il CNR di Pisa – il progetto Commerce numérique, dedicato alla valorizzazione della rivista modernista e partecipa alla digitalizzazione dei Cahiers di Paul Valéry presso l’Università della Sorbona.

Allegati

Locandina

Cercare lavoro è un lavoro – 29 giugno 2021

Il Monster University Tour (locandina) torna a fare tappa a Pisa, questa volta in edizione virtuale.

Il 29 giugno 2021, dalle 15:00 alle 16:30, gli esperti di Monster affronteranno il tema Cercare lavoro è un lavoro.

Agenda:

  • Introduzione e breve presentazione degli strumenti e delle opportunità Monster.it
  • La ricerca di lavoro nel post-pandemia
  • Il ruolo della SEO (Search Engine Optimization) nell’ottimizzazione del CV per il web
  • Cosa vede il recruiter: sull’importa di impostare un CV a prova di ATS (gli algoritmi utilizzati dai recruiter per selezionare i candidati)
  • Su cosa si basa la valutazione del recruiter: il ruolo delle soft skills e dell’intelligenza emotiva nella ricerca di lavoro
  • Primo contatto col recruiter + nuove modalità di colloquio
  • Focus sui nuovi strumenti di selezione più utilizzati dai recruiter

L’evento è aperto a tutti gli studenti e neo-laureati dell’Università di Pisa e si terrà in modalità virtuale su Microsoft Teams.

Gli iscritti riceveranno il link all’evento 24 ore prima.

Maggiori informazioni e iscrizioni sulla pagina dedicata del sito di Ateneo.

Pubblicato bando ammissione Dottorato DiLLeS

Si segnala che è stato pubblicato quest’oggi il bando di ammissione al XXXVII ciclo dei corsi di Dottorato, consultabile al seguente link:

http://www.unipi.it/concorsodottorato

Us and them. Costruire le identità nel mondo antico, 16 – 17 giugno 2021

Dialoghi senesi sul mondo antico

Il Papiro di Strasburgo e il I libro dei Physika di Empedocle – 18 giugno

Venerdì 18 giugno 2021, dalle 9:30 alle 12:00, Alain Martin (Université Libre de Bruxelles) e Oliver Primavesi (Ludwig-Maximilians-Universität München) terranno nell’Aula Magna di Palazzo Matteucci la conferenza congiunta Il Papiro di Strasburgo e il I libro dei Physika di Empedocle.

Introduce e presiede: Maria Michela Sassi (Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere).

Conclude: Graziano Ranocchia (Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica).

Colleghi, dottorandi e studenti sono cordialmente invitati a partecipare. Questi ultimi potranno seguire l’evento su Microsoft Teams.

Per maggiori informazioni si veda il programma.

Raccontare l’Antropocene: seminario di Niccolò Scaffai – 21 maggio 2021

L’Antropocene ha bisogno di rappresentazioni e di racconti. Ha bisogno, in una parola, della letteratura. Il racconto dell’Antropocene si concentra da un lato sulle conseguenze apocalittiche di una crisi ecologica globale, dall’altro sulla rappresentazione dell’umano in termini di specie, in un tempo profondo che precede e supera i limiti cronologici e sociali della Storia. Questo salto di scala incide anche su temi e forme della scrittura che rappresentano l’umano in una dimensione estesa, totale. I testi che verranno raccolti nell’antologia raccontano l’Antropocene da diverse prospettive e modalità; nell’incontro si cercherà di riflettere sia sulle questioni di fondo richiamate dai racconti, sia sul ‘cantiere’ del libro in preparazione.

Per il suo terzo appuntamento, il Cantiere umanistico dell’antropocene ospita Niccolò Scaffai.

Niccolò Scaffai insegna Critica letteraria e letterature comparate all’Università degli Studi di Siena. Dirige il Centro Interdipartimentale di Ricerca Franco Fortini in Storia della tradizione culturale del Novecento. Ha insegnato dal 2010 al 2019 Letteratura contemporanea all’Università di Losanna. È membro del direttivo di Compalit-Associazione di Teoria e Storia Comparata della Letteratura. Si occupa in particolare di letteratura del Novecento e di temi e questioni di comparatistica e teoria letteraria. Tra i suoi studi recenti ci sono edizioni delle opere di Montale, studi sulla poesia del Novecento e su Primo Levi e la letteratura della Shoah. Ha dedicato vari lavori al rapporto tra letteratura e ecologia, tra cui: Nature, Ecology and Literature, Bern, Peter Lang, 2010; Letteratura e ecologia. Forme e temi di una relazione narrativa, Roma, Carocci, 2017; Ecopoetry. Poesia del degrado ambientale, numero monografico di «Semicerchio. Rivista di poesia comparata», LVIII-LIX, 1-2, 2018.

L’incontro avrà luogo venerdì 21 maggio alle 16 su Microsoft Teams.

Per informazioni è possibile contattare Carla Benedetti e Cristina Savettieri.

Allegati

Locandina

 

How written Sogdian looks like? – 20 maggio 2021

Giovedì 20 maggio 2021 alle ore 9:00 su Google Meet avrà luogo il seminario della dottoressa Christiane Reck (Göttingen Academy of Sciences and Humanities) dal titolo How written Sogdian looks like?

Per informazioni è possibile rivolgersi alla dottoressa Chiara Barbati.

Allegati

Locandina

Procedura comparativa per due incarichi nell’ambito del progetto POT COBASCO

Avviso di procedura comparativa per il conferimento di 2 incarichi individuali di lavoro autonomi, in regime di collaborazione temporanea, da conferirsi nell’ambito del progetto POT COBASCO (COmpetenze di BASe COmuni) – Lettere, responsabile prof. Mauro Tulli. I ruoli dettagliati nell’Allegato A del bando.

La scadenza del bando è fissata alle ore 12:00 del 25 maggio 2021.

Responsabile del procedimento:
Dott.ssa Gloria Penso
Responsabile dell’Unità Didattica
gloria.penso@unipi.it

L’avviso è pubblicato sull’Albo ufficiale di Ateneo.