Categoria: HOME

Percy Bysshe Shelley: due conferenze per il bicentenario della morte – 6 e 8 luglio 2022

In occasione del bicentenario della morte di Percy Bysshe Shelley, la sezione di Anglistica del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica organizza, in collaborazione con il Comune di Viareggio, due conferenze nelle giornate del 6 e 8 luglio 2022:

  • mercoledì 6 luglio 2022, alle ore 18 presso Villa Paolina (Viareggio), il professor Diego Saglia (Università di Parma) terrà la conferenza dal titolo Sailing with Shelley: la poesia degli anni toscani tra individualismo e comunità;
  • venerdì 8 luglio 2022, alle ore 18 presso Villa Paolina (Viareggio), la professoressa Lilla Maria Crisafulli (Università di Bologna) terrà la conferenza dal titolo Percy Bysshe Shelley poeta della natura.

Allegati

Invito alla conferenza Sailing with Shelley (6 luglio)

Invito alla conferenza Percy Bysshe Shelley poeta della natura (8 luglio)

Prot. 2265 del 27/06/2022: n. 26 collaborazioni, assegni di incentivazione Fondo Sostegno Giovani – Scadenza 12 luglio 2022

Segnaliamo la procedura comparativa – Prot. 2265 del 27/06/2022 – volta ad attivare, per gli insegnamenti dei corsi di laurea triennale e magistrale del Dipartimento n. 26 collaborazioni, assegni di incentivazione Fondo Sostegno Giovani.

Responsabile del procedimento: Gloria Penso.

Scadenza: 12 luglio 2022 (ore 12:00).

Allegati

Bando

Domanda

Bando Erasmus per sedi nel Regno unito

È stato pubblicato il bando “Erasmus KA131-Extra UE 2022 per mobilità studentesca verso i Paesi terzi non associati al Programma” che per il Dipartimento di Filologia, letteratura e linguistica significa mobilità erasmus verso sedi UK.

Per fare domanda è necessario:

  1. prendere visione del bando;
  2. possedere i requisiti previsti dal nostro Dipartimento (all. III);
  3. scegliere sedi UK indicate esclusivamente per il nostro Dipartimento;
  4. scegliere sedi UK in linea per area disciplinare e per le quali si possiede il livello di conoscenza della lingua indicato

Anche se il bando prevede l’inizio della mobilità già  a partire da settembre 2022, chi intende partire per una mobilità studio potrà partire solo il II semestre dell’a.a. 2022/23

Jungle nama: presentazione del libro di Amitav Ghosh – 17 giugno 2022

Venerdì 17 giugno 2022 alle 18:30 presso lo spazio di Todo Modo in Manifattura Tabacchi (Firenze) si terrà in presenza dell’autore la presentazione del libro Jungle nama (Neri Pozza Editore, 2021) di Amitav Ghosh.

Dialogherà con l’autore Biancamaria Rizzardi.

Maggiori informazioni su HappeningNext.

Allegati

Copertina del libro

Con Mary… sul Prato Fiorito – 25 giugno 2022

Sabato 25 giugno 2022 alle 17:30 presso la Biblioteca comunale “A. Betti” (ex Chiesa Inglese) di Bagni di Lucca avrà luogo un omaggio a Percy Bysshe Shelley (1792-1822) nel bicentenario della morte dal titolo Con Mary… sul Prato Fiorito.

Intervengono Roberta Ferrari e Nicoletta Caputo (Università di Pisa).

Allegati

Locandina

Chiusura strutture del Dipartimento il pomeriggio del 16 giugno e nella giornata del 17 giugno

In occasione della festa patronale, le strutture del Dipartimento rimarranno chiuse il 16 giugno a partire dalle ore 14 e per l’intera giornata del 17 giugno.

Offerta tirocinio curriculare – Porto Seguro edizioni

La Porto Seguro edizioni ricerca una figura di tirocinante curriculare da inserire nell’organico della sede di Sarzana.
Il tirocinante, che potrà essere uno studente dei CdS in LIN, LINGTRA, INFOUMA (triennale e magistrale), durante il suo percorso di formazione, sarà costantemente affiancato da un team di Editor esperti, che lo aiuteranno a formarsi a livello professionale, in vista di un futuro inserimento nel mondo editoriale.

Il candidato parteciperà attivamente al lavoro quotidiano della casa editrice, avendo la possibilità di assistere e partecipare alle varie fasi che portano alla realizzazione del libro, quindi:
– Selezione manoscritti
– Correzione bozze ed editing dei testi
– Impaginazione
– Rapporto con gli autori prima e dopo la pubblicazione
– Organizzazione di eventi e presentazioni per la promozione dei titoli
– Logistica sito e distribuzione

Il lavoro richiede precisione, rispetto delle tempistiche editoriali, capacità di lavoro in gruppo, eccellente conoscenza della lingua italiana, capacità relazionali e utilizzo del pacchetto Office.

Il tirocinio si svolgerà all’interno della redazione di Porto Seguro presso Via Mascardi 35 a Sarzana (SP), dal lunedì al venerdì orario 14-19.

Per info e candidature: liguria@portoseguroeditore.com

 

Bando per borsa di ricerca Tra simulacro e post-umano: corpo, protesi e strutture di contenimento nella narrativa di Primo Levi – Scadenza 30 giugno 2022

Segnaliamo il bando per borsa di ricerca dal titolo Tra simulacro e post-umano: corpo, protesi e strutture di contenimento nella narrativa di Primo Levi (professoressa Cristina Savettieri su fondi PRA professor Francesco Rossi) della durata di 6 mesi per un importo totale di euro 3600 riservata agli studenti iscritti al corso di laurea magistrale in Italianistica.

La scadenza del bando è fissata al 30 giugno 2022.

L’avviso è pubblicato sull’Albo ufficiale di Ateneo.

Open Day FiLeLi: presentazione Lingue e Letterature Straniere, 5 luglio, h. 17.30

Il 5 luglio, alle 17.30, in aula Magna di Palazzo Matteucci (Piazza Torricelli, 2) e in streaming (Microsoft Teams) si svolgerà la presentazione del Corso di studio triennale in Lingue e Letterature straniere.

Per partecipare, compila questo modulo

Per collegarti in streaming, clicca qui

L’Ebreo errante: convegno internazionale – 28-30 giugno 2022

Dal 28 al 30 giugno 2022, presso il Polo della Memoria San Rossore 1938 e la Gipsoteca di Arte Antica dell’Università di Pisa, si svolgerà il convegno internazionale conclusivo del Progetto di Ricerca di Ateneo L’Ebreo errante. Temi, idee e persone in movimento nello spazio e nel tempo, dal Medioevo all’Età contemporanea.

Nel corso dei secoli, il mito dell’Ebreo condannato dal Cristo a vivere e a errare fino alla fine dei tempi ha investito di sé la cultura, la poesia, le arti, i diversi campi del sapere e del pensiero. Il personaggio si è impresso nella memoria culturale e la sua iconografia ha plasmato l’immaginario collettivo, non solo quello cristiano, bensì anche quello ebraico diasporico. Assurto già nel Seicento a emblema stesso del popolo ebraico e della sua extra-territorialità, il personaggio enigmatico dell’Ebreo errante ha stimolato la fantasia mitopoietica che lo ha via via ripensato oppure se ne è servita per leggere e plasmare la storia. Il convegno internazionale conclusivo del Progetto di Ricerca di Ateneo dedicato all’Ebreo errante è dedicato alle molteplici ripercussioni letterarie, filosofiche, storiche e culturali del mito e, più in generale, dell’erranza ebraica intesa nelle sue diverse declinazioni. Storici, filosofi, letterati, linguisti, ebraisti, studiosi di teatro, delle religioni e della musica indagano, da prospettive diverse e in dialogo tra loro, sugli orizzonti di significato reali e simbolici che l’elaborazione del mito ha dischiuso in aree geografiche differenti dal Medioevo fino a oggi.

Il programma del convegno prevede:

  • Saluti istituzionali di Paolo M. Mancarella (Rettore dell’Università di Pisa), Simone M. Covallini (Direttore del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere), Roberta Ferrari (Direttore del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica)
  • Introduzione di Serena Grazzini (Coordinatrice del Progetto di Ricerca)
  • Ricordo di Esther Fintz Menascé, di Gadi Luzzatto Voghera (Direttore del Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea CDEC)
  • Lectio Magistralis, di Marcello Massenzio (Presidente dell’Associazione Internazionale Ernesto de Martino) presentato da Fabrizio Franceschini (Università di Pisa)
  • Interventi di Fabrizio Franceschini (Università di Pisa), Fabrizio Cigni (Università di Pisa), Serena Grazzini (Università di Pisa), Alessandro Guetta (Institut National des Langues et Civilisations Orientales, Paris), Carmen Dell’Aversano (Università di Pisa), Stefano Perfetti (Università di Pisa), Chiara Carmen Scordari (Università di Pisa), Leonardo Canova (Università di Pisa), Alessandro Cecchi (Università di Pisa), Roni Weinstein (Hebrew University of Jerusalem), Alessandra Veronese (Università di Pisa), Mafalda Toniazzi (Università di Pisa), Alice Grazzini (Università di Pisa), Francesca Diana (Università di Pisa), Francesca Tucci (Università di Palermo), Emiliano Ranocchi (Università di Udine), Francesca Manzari (Aix-Marseille Université), Alessandro Grilli (Università di Pisa), Benedetta Bronzini (Università di Modena e Reggio Emilia), Giovanna Tomassucci (Università di Pisa), Stefania Ragaù (Leibniz-Institut für Europäische Geschichte, Mainz), Marina Riccucci (Università di Pisa), Arturo Marzano (Università di Pisa), Matteo Tamborrino (Università di Pisa), Giuseppe Dell’Agata (Università di Pisa), Alessia Cassani (Università di Genova), Claudia Rosenzweig (Bar Ilan University)

Moderano gli studiosi esperti e membri del CISE (Centro Interdipartimentale di Studi Ebraci “M. Luzzati” dell’Università di Pisa) Mauro Tulli, Fabio Dei, Michele Battini, Antonietta Sanna, Enrico Giaccherini, Carlotta Ferrara Degli Uberti, Pier Giorgio Borbone.

Il convegno, trasmesso anche in streaming, è in presenza e aperto a tutti gli interessati.

Allegati

Brochure

Locandina

Libro degli abstract con profili scientifici dei relatori e delle relatrici